Torna alla pagina principale Vai al portale Unimore Vai al sito del Dipartimento di Ingegneria

Creatività nell’Ingegneria

Il giorno 15 Dicembre 2015, alle ore 9.30, presso l’aula 0 del Dipartimento di Giurisprudenza in via San Geminiano n. 3, nell’ambito delle celebrazioni per il venticinquennale della Facoltà di Ingegneria di Modena, si terrà un incontro intitolato Creatività nell’Ingegneria. Lo scopo di tale incontro è di evidenziare le capacità creative degli ingegneri, e di sfatare il luogo comune secondo cui l’ingegnere possiede una personalità alquanto arida. In altre parole, si vuole con tale incontro contraddire l’aforisma: l’ingegnere non vive, funziona.

La giornata, che si inquadra nell’ambito delle celebrazioni del venticinquennale del Dipartimento di Ingegneria, sarà introdotta da Giovanni Sebastiano Barozzi, coordinatore delle stesse. Interverranno il Rettore Angelo Andrisano che presenterà una relazione sulle tecniche di “inganna l’occhio” impiegate nella pittura rinascimentale italiana. Seguiranno altre relazioni: Alessandro Capra Direttore del Dipartimento di Ingegneria, descriverà l’impiego della reverse engineering in ambito Geomatico attraverso le esperienze di rilievo del Duomo di Modena; Cristina Leonelli, docente dello stesso Dipartimento; Angelo Marcello Tarantino direttore del Corso di Ingegneria Civile, Elena Corradini docente dello stesso Corso e Giancarlo Maselli esperto di diagnostica descriveranno indagini diagnostiche in relazione alla conservazione della cattedrale di Santiago di Compostela e il collegamento con Contardo d’Este comprotettore di Modena; infine Pier Gabriele Molari relazionerà sulle conoscenze meccaniche alla corte di Urbino in età rinascimentale.

Locandina dell’ evento